Gelato italiano Grom comprato in Olanda.

Il colosso industriale olandese Unilever, che possiede gia’ marchi importanti come Algida e Magnum, ha comprato il gelato italiano della Grom. La societa’ olandese è di proprietà anche inglese. L’acquisto dell’azienda popolare piemontese Grom, che produce ice-cream artigianale venduto in 67 negozi di tutto il mondo e conta di 650 collaboratori, avviene quando la stessa produce un fatturato di 30 milioni di euro.

Grom è nata nel 2003 per iniziativa di due amici, Federico Grom e Guido Martinetti di Torino. Il business continuerà ad essere gestito da Grom. L’annuncio arriva dalla multinazionale che possiede oltre 400 brand tra i quali Knorr, Algida, Magnum, Lipton, Mentadent, Svelto e Coccolino. E’ presente in 190 Paesi in tutto il mondo, con 172 mila dipendenti e un fatturato di oltre 48,4 miliardi di euro nel 2014.

Ecco l’annuncio dell’acquisto: “Unilever e Grom condividono la stessa passione per il gelato nonché importanti valori aziendali quali l’approvvigionamento sostenibile delle materie prime. I consumatori di Grom continueranno ad apprezzare gli stessi gusti e lo stesso sapore del gelato Grom che amano da sempre. Allo stesso modo, Unilever favorirà l’accesso a nuovi mercati e aiuterà Grom a creare nuove opportunità di crescita”.

Federica SantoniEconomiaGelato,Gelato Artigianale,Gelato Italiano,Grom,Unilever
Il colosso industriale olandese Unilever, che possiede gia' marchi importanti come Algida e Magnum, ha comprato il gelato italiano della Grom. La societa' olandese è di proprietà anche inglese. L'acquisto dell'azienda popolare piemontese Grom, che produce ice-cream artigianale venduto in 67 negozi di tutto il mondo e conta di...