Fuga di acqua radioattiva a Fukushima

I tecnici della centrale nucleare di Fukushima, in Giappone, hanno rilevato una fuga di acqua radioattiva in un serbatoio dell’impianto di stoccaggio. L’operatore della centrale Tokyo Electric Power (TEPCO) ha detto al PEI che il liquido non è uscito al di fuori della struttura.

Il personale della centrale nucleare di Fukushima (foto) hanno rilevato la perdita in un serbatoio cilindrico in acciaio. Secondo la valutazione preliminare, circa 32 litri di liquido è la quantità di liquido uscito dal serbatoio. L’acqua filtrata è attualmente all’interno dell barriere collocate attorno al serbatoio, uno dei tanti progettati per bloccare il flusso di fluido.

Il disastro di Fukushima Dai-ichi è una serie di incidenti, incluse quattro distinte esplosioni, avvenuta presso la centrale nucleare omonima situata presso Naraha nella Prefettura di Fukushima, in Giappone, a seguito del terremoto e maremoto del Tōhoku dell’11 marzo 2011.

Valentina ContiEsteriTopAcqua radioattiva,Centrale nucleare,Fukushima,Giappone
I tecnici della centrale nucleare di Fukushima, in Giappone, hanno rilevato una fuga di acqua radioattiva in un serbatoio dell'impianto di stoccaggio. L'operatore della centrale Tokyo Electric Power (TEPCO) ha detto al PEI che il liquido non è uscito al di fuori della struttura. Il personale della centrale nucleare di...