Flavia Pennetta solleva la Coppa degli US Open di Tennis.

Flavia Pennetta ha battuto in finale Roberta Vinci aggiudicandosi il prestigioso torneo di tennis US Open di New York. La brindisina di 33 anni ha avuto la meglio sulla connazionale e tarantina di 32 anni dopo un ora e 28 minuti di gioco, con il punteggio finale di 7-6 (7-4) 6-2, davanti gli occhi di Matteo Renzi volato dall’Italia proprio per questa storica occasione.

Durante la premiazione l’annuncio schock ma allo stesso tempo emozionante, e in inglese ha detto a tutto il mondo “un mese fa ho preso una decisione importante: quella che se avessi vinto un torneo importante avrei detto addio al tennis. E’ quello che sognano tutti i giocatori: chiudere con una vittoria così importante. Questo è il mio ultimo match all’Us Open”. In questo modo Flavia Pennetta ha annunciato ufficialmente il ritiro dal tennis: entro fine anno e dopo il primo Slam vinto. Poi aggiunge “un mese fa avevo pensato addirittura di ritirarmi. Lo dico, perché adesso sono felice. Questo, comunque, è il mio ultimo match agli Us Open. Non avrei mai pensato di chiudere meglio questa esperienza”.

Flavia Pennetta abbraccia Roberta Vinci al termine della finale degli Us Open.

Il tennista azzurro Fabio Fognini, compagno nella vita di Flavia Pennetta, era presente al Arthur Ashe Stadium di Flushing Meadows a New York. Si è subito complimentato con Flavia dandole un bacio in diretta e poi su twitter ha scritto “la regina di New York sei tuuuuuuuuu! Brava ninaaaaaaaaaaaaaaa”.

Tra le prime a complimentarsi con Flavia Pennetta, oltre naturalmente a Roberta Vinci con la quale si è abbracciata a lungo terminato l’incontro tra la commozione generale, vi è stata Serena Williams. La numero uno del mondo che sperava di chiudere il Grand Slam, ma che invece e’ stata battuta in semifinale da Roberta Vinci. La campionessa su twitter ha scritto “Flavia Pennetta complimenti. Sono cosi’ felice che hai vinto.

Te lo sei meritato. Sono contento anche per il resto del tuo percorso di vita. Mi manchera’ il tuo sorriso”.

Flavia Pennetta lascia il tennis dopo aver vinto il primo premio a New York del valore di 3,3 milioni di dollari (poco meno di 3 milioni di euro al cambio di oggi), mentre l’altra finalista, Roberta Vinci, ne porta a casa 1,6 milioni.

Antonio VivesSportTopFlavia Pennetta,Tennis,US Open
Flavia Pennetta ha battuto in finale Roberta Vinci aggiudicandosi il prestigioso torneo di tennis US Open di New York. La brindisina di 33 anni ha avuto la meglio sulla connazionale e tarantina di 32 anni dopo un ora e 28 minuti di gioco, con il punteggio finale di 7-6...