VIDEO YOUTUBE: Tornado provoca vittime in Mississippi, Tennessee e Arkansas

Forti temporali che hanno colpito mercoledì il sud degli Stati Uniti hanno causato la morte di almeno sei persone, in coincidenza con l’inizio del periodo di Natale, una delle date dell’anno dove si registrano il più alto numero di viaggi.

La tempesta ha prodotto tornado, forti piogge e grandine negli stati del sud come Mississippi, Tennessee e Arkansas, luoghi in cui sei persone sono morte e decine sono rimaste ferite.

L’incidente più grave è avvenuto nella notte di mercoledì, quando un grande tornado si è abbattuto a Clarksdale (Mississippi) uccidendo tre persone, tra cui un bambino di 7 anni. Qui si sono registrate altre due vittime, una donna e un uomo, entrambi di oltre 60 anni, che sono morte all’interno della loro casa mentre il tornado la stava distruggendo.

Altre due persone (un uomo e una donna) sono morti a causa della tempesta di Perry County, a sud ovest di Nashville (Tennessee), dove altri due risultano ancora dispersi, tre case sono state distrutte.

Una sesta persona è morta in Arkansas. Si tratta di un giovane di 18 anni che è morto a causa di un albero sradicato dal forte vento caduto sul tetto della sua casa.

Forti temporali hanno colpito Stati Uniti in uno dei periodi di maggiore mobilità durante tutto l’anno, all’inizio della stagione delle vacanze, la data in cui si prevede che 100 milioni di americani si spostano, la maggior parte (91 milioni), su strada.

Valentina ContiEsteriTopArkansas,Meteo,Mississippi,Tennessee,Tornado,USA
Forti temporali che hanno colpito mercoledì il sud degli Stati Uniti hanno causato la morte di almeno sei persone, in coincidenza con l'inizio del periodo di Natale, una delle date dell'anno dove si registrano il più alto numero di viaggi. La tempesta ha prodotto tornado, forti piogge e grandine negli...