Il mistero del respiro del mare nel piazzale di Cadimare (La Spezia) Video YouTube

Il respiro del mare nel piazzale di Cadimare in provincia di La Spezia, è un video diventato virale su YouTube. Mostra un effetto spettacolare quanto inquietante. La pavimentazione si solleva quando l’onda del mare si infila sotto la banchina.

Alla fine del 2015, un video apparso su YouTube mostrava il suolo della foresta “respirare” come un gigante sonnecchiando. Era successo in “Nova Scotia”, una delle province marittime del Canada, e la gente era rimasta affascinata e allo stesso tempo incuriosita di questo insolito avvistamento. Grandi porzioni di pavimento della foresta si muovevano come la respirazione di un polmone. La gente voleva sapere se si trattava di un qualche presagio oppure se era solo un’anomalia facilmente spiegata dalla scienza: la terra che respira è il risultato di un sistema di radici poco profondo insieme a un substrato roccioso superficiale che viene attivato durante il passaggio del vento tra gli alberi.

Come spesso accade, la natura trova il modo per sorprenderci e lo ha fatto ancora, questa volta in Italia. Il respiro del mare nel piazzale di Cadimare in provincia di La Spezia condivide le stesse caratteristiche del fenomeno osservato nella foresta canadese, ma non ci sono alberi intorno per pensare alla stessa spiegazione scientifica. CDS Notizie ha documentato il tutto proponendo che potrebbe trattarsi dalle onde del mare che si infilano sotto la banchina fino ad arrivare al marciapiede, sollevando i cubetti di porfino. Sarà una spiegazione sufficiente per calmare lo stupore della gente su questo mistero?

Andrea TosiCronacaTopCadimare,La Spezia,Respiro del Mare,Video YouTube
Il respiro del mare nel piazzale di Cadimare in provincia di La Spezia, è un video diventato virale su YouTube. Mostra un effetto spettacolare quanto inquietante. La pavimentazione si solleva quando l'onda del mare si infila sotto la banchina. Alla fine del 2015, un video apparso su YouTube mostrava il...