F1 GP Russia: la prima volta di Bottas, le due Ferrari sul podio e Vettel allunga in classifica

Grazie ad una partenza perfetta Valteri Bottas alla guida della sua Mercedes supera le due Ferrari e va a vincere la sua prima corsa di Formula 1 nel Gran Premio di Russia, quarta prova del mondiale 2017. Al secondo posto Vettel autore di una bella rimonta nel finale che lo porta a chiudere subito dietro a Bottas. Terzo un’altro finlandese, Raikkonen: due Ferrari sul podio. Quarto Hamilton, molto distante dal trio.

In classifica piloti Vettel, dopo due primi e due seconde posizioni, conduce con 86 punti e allunga su Hamilton secondo a quota 73: +13 punti di differenza. Prossimo appuntamento dal 12 al 14 maggio con il Gran Premio di Spagna sul circuito di Barcellona.

Aggiornamento Formula 1 RussiaGP streaming. Alle 14 di domenica la partenza della gara a Sochi con le due Ferrari di Vettel e Raikkonen in prima fila sulla griglia di partenza. Dopo le libere la Ferrari è stata padrona anche delle qualifiche del GP di Russia di F1 piazzando Sebastian Vettel in pole position (47° pole in 182 gran premi per il tedesco con il tempo corono di 1’33″194) davanti al compagno di scuderia Kimi Raikkonen. L’ultima volta che abbiamo visto due Ferrari in prima fila è accaduto a Francia 2008 con la pole position che mancava dal 2015. A seguire partiranno le due Mercedes con Bottas 3° e Hamilton 4°. Poi Ricciardo (Red Bull) e Massa (Williams).

Di seguito tutti dettagli per vedere la partenza gara del gran premio in tv e streaming.

Formula 1: RussiaGP streaming diretta tv

La Ferrari delle meraviglie sbarca in Russia per il quarto appuntamento di Formula 1 edizione 2017. Dopo la vittoria in Bahrain, il Cavallino rampante torna ad essere protagonista anche in Russia dove nelle libere del venerdì chiude davanti a tutti con Vettel e Raikkonen primi. I due ferraristi (guarda la tabella dei tempi) hanno distanziato Bottas, il primo delle due Mercedes, con oltre mezzo secondo di distanza.

Con il successo in Bahrain la Ferrari è leader della classifica iridata davanti alla Mercedes. Occhio però ad abbassare la guardia perché le frecce d’argento hanno dominato le ultime tre stagioni sul circuito di Sochi.

Il circuito, lungo 5.853 metri, è composto da ben dodici curve a destra e solo sei a sinistra. Il primo settore è quello più veloce, mentre secondo e terzo sono più lenti e tecnici, con predominanza di curve a 90° da terza marcia con cordoli esterni alti ed a scalino che sollecitano molto gomme e appendici aerodinamiche. Per essere veloci in questi tratti guidati servirà un’ottima stabilità in frenata e tanta trazione. Nel complesso il tracciato di Sochi richiede un alto carico aerodinamico per garantire una frenata stabile e la trazione necessaria nelle numerose curve lente.

Dove vedere il GP Russia di F1 2017

Il Gran Premio di Russia di Formula 1 sul circuito “Sochi Autodrom” in diretta tv sui canali digitali della piattaforma piattaforma pay-per-view di Sky Sport F1 HD in esclusiva sul territorio italiano. Video streaming gratis online per gli abbonati con l’app Sky Go, mentre a pagamento per tutti c’è Now TV. Niente diretta in chiaro della Rai oppure in streaming online con RaiPlay, ma solo in differita. A disposizione degli internauti anche i links gratuiti raccolti dal contenitore web Rojadirecta, visibile in Italia e da qualsiasi altra parte del mondo attraverso una semplice connessione VPN.

Gli orari per seguire il weekend di Formula 1 in Russia

Sabato 29 aprile: libere e qualifiche

Ore 10.45: Paddock Live
Ore 11.00: prove libere 3
Ore 12.00: Paddock Live
Ore 13.00: Paddock Live
Ore 14.00: Qualifiche Griglia di Partenza (repliche alle 15.45 e alle 17.30 sul canale 207)
Ore 15.15: Paddock Live
Ore 17.00: Paddock Live Show

Domenica 30 aprile: partenza gara

Ore 12.25: Paddock Live
Ore 14.00: Partenza gara (replica alle 17 sul canale 207 e alle 20.30 anche su Sky Sport Mix HD)
Ore 16.00: Paddock Live
Ore 16.30: Paddock Live – Ultimo Giro
Ore 19.00: “Race Anatomy F1” (anche su Sky Sport Mix HD)

GP Russia di Formula 1, lo sapevate che…

Sara’ la quarta edizione del GP di Russia, che si era gia’ corso pre-Mondiale di F1 nel 1913 e nel 1914 a San Pietroburgo. Le prime due edizioni si sono corse a fine mondiale nel mese di ottobre, dall’anno scorso invece la gara e’ stata anticipata in primavera.

Nei primi tre GP della storia, Hamilton ha conquistato 2 vittorie e 3 podi, ha conquistato 68 punti e ha percorso 100 giri al comando, mentre Rosberg e’ leader in pole position (2) e giri veloci (1 come Vettel e Bottas).

Ovviamente la Mercedes e’ al comando in tutte le voci statistiche, avendo sempre dominato a Sochi: le Frecce d’Argento sono in testa per vittorie (3 su 3), pole position (3 su 3), podi (5), giri veloci (1 al pari di Ferrari e Williams), punti (111) e giri in testa (159).

Proprio la Mercedes ha trascorso in testa ogni singolo giro che sia mai stato percorso nella storia a Sochi: sono infatti 159 su 159, suddivisi in 100 giri in testa per Hamilton e 59 per Rosberg.2 volte su 3 (il 66,7% sul totale) ha vinto chi e’ scattato dalla pole, l’ultima Rosberg nel 2016.

Nel 2015 qui sono anche a punti ben 9 scuderie differenti (tutte tranne la Manor), l’ultima volta che cio’ era accaduto era nel GP di Malesia 2012, ben 1295 giorni e 70 gare prima.

Raikkonen appaia oggi Patrese al quinto posto all-time per gare corse, con 256 GP.Se Vettel vincesse oggi, eguaglierebbe il record di 22 GP diversi con almeno una vittoria detenuto da M.Schumacher.

L’ultima volta che la Ferrari era stata in testa alla classifica piloti e costruttori dopo tre gare stagionali risaliva a 7 anni fa, quando nel 2010 Massa era primo con 39 punti e il Cavallino con 76.

E’ anche la prima volta che la Ferrari vince due delle prime tre gare dal 2008: nove anni fa tocco’ una volta a Raikkonen e una volta a Massa.

Vettel ha vinto due delle prime tre gare: questa e’ solamente la sua seconda volta in carriera. L’unico altro caso in cui e’ successo era nel 2011, quando poi vinse il mondiale dominandolo con 11 successi.Bottas in Bahrain ha trovato la sua prima pole position in carriera: e’ diventato il 98esimo pilota nella storia della F1 a partire in pole.

Bottas in Bahrain e’ stato in testa per 13 giri consecutivi, dopo che prima di allora in tutta la carriera aveva trascorso al comando solamente 7 giri totali.

Hamilton a Sakhir ha interrotto una striscia di 6 pole position consecutive, a -1 dal suo record personale e a -2 dal record all-time di 8 pole in fila di Senna.La Mercedes cavalca una striscia di 18 pole position consecutive: e’ la terza striscia piu’ lunga di sempre, la seconda di scuderia per la Mercedes. Il record e’ della Williams con 24.

La Mercedes cavalca una striscia di 30 prime file consecutive, la terza piu’ lunga della storia (record di 35 della Williams) e la migliore nella storia della scuderia.La Mercedes cavalca una striscia di 19 gare consecutive a podio, e’ la quarta striscia piu’ lunga di tutti i tempi (la seconda di scuderia).

La Mercedes ha percorso almeno un giro in testa negli ultimi 19 GP consecutivi, e’ l’ottava striscia piu’ lunga di sempre (record di 31 della Williams).

Da quando e’ iniziata la stagione 2014 si sono disputate 62 gare: la Mercedes ha conquistato la pole in 59 di queste (1 la Williams, 1 la Red Bull, 1 la Ferrari).La Force India piazza entrambe le sue macchine a punti da 6 GP consecutivi, la striscia piu’ lunga nella storia della scuderia.

Antonio VivesSportTopDiretta Streaming,Ferrari,Formula 1,GP Russia,GP Russia Rojadirecta,GP Russia Streaming,Partenza Gara F1 Streaming,Qualifiche,Rojadirecta,Rojadirecta Formula 1,Valteri Bottas
Grazie ad una partenza perfetta Valteri Bottas alla guida della sua Mercedes supera le due Ferrari e va a vincere la sua prima corsa di Formula 1 nel Gran Premio di Russia, quarta prova del mondiale 2017. Al secondo posto Vettel autore di una bella rimonta nel finale che...