Al Referendum vince il NO e Renzi si dimette

L’esito del voto del Referendum Costituzionale è stato per il NO. Dopo l’esito Matteo Renzi (foto) ha dato una conferenza stampa a Palazzo Chigi nella quale ha annunciato le proprie dimissioni. Alta l’affluenza alle urne: dato definitivo del 68,48% degli aventi diritto.

In questo video il discorso di Matteo Renzi il quale inizia dicendo: “Oggi il popolo italiano ha parlato, ha parlato in modo inequivocabile. Ha scelto in modo chiaro e netto e credo che sia stata una grande festa per la democrazia”. Ecco come ha annunciato le sue dimissioni: “Volevo cancellare le troppe poltrone della politica: il Senato, le Province, il Cnel. Non ce l’ho fatta e allora la poltrona che salta è la mia. Domani pomeriggio riunirò il Consiglio dei ministri, ringrazierò i miei colleghi per la straordinaria avventura, una squadra coesa, forte e compatta, e salirò al Quirinale dove al presidente della Repubblica consegnerò le mie dimissioni”.

Dopo le dimissioni di Renzi l’Italia probabilmente andrà al voto perchè i cittadini possano eleggere finalmente il governo italiano, il quale, ricordiamolo, non succede da tre governi: Monti, Letta e quello di Renzi per l’appunto. Una parte di politici non vorrà andare al voto se prima non sarà modificata l’attuale legge elettorale. La politica del rinnovamento invece desidera il contrario. In primi Beppe Grillo il quale dal suo blog afferma: “Questo voto ha due conseguenze: addio Renzi e gli italiani devono essere chiamati al voto al più presto e la cosa più concreta è andarci con la legge che c’è già: l’Italicum“.

Valentina ContiItaliaTopDimissioni Renzi,Matteo Renzi,Politica,Referendum,Referendum Italia
L'esito del voto del Referendum Costituzionale è stato per il NO. Dopo l'esito Matteo Renzi (foto) ha dato una conferenza stampa a Palazzo Chigi nella quale ha annunciato le proprie dimissioni. Alta l'affluenza alle urne: dato definitivo del 68,48% degli aventi diritto. In questo video il discorso di Matteo Renzi...