VIDEO L'ultimo enigma di Oetzi, l'uomo di ghiaccio era sardo?

NUOVE SCOPERTE SULL’UOMO DI GHIACCIO VIDEO – La gente comune lo ricorda più facilmente come “Iceman“, in realtà fu ribattezzato Oetzi. 5300 anni fa fu ucciso da una freccia e fu ritrovato congelato, circa ventuno anni or sono, sulle Alpi.

Da quel giorno si sono succeduti approfondimenti e studi sul suo DNA e le sue caratteristiche. Oetzi non manca di stupire, con il passare degli anni, ricercatori, studiosi e scienziati.

Un rapporto pubblicato su “Nature Comunications” mostra i nuovi dati raccolti intorno all’uomo di ghiaccio. Sembra che fosse intollerante al lattosio, alla lunga si sarebbe presentato un infarto se la sua vita fosse continuata a lungo.

Il colore dei suoi occhi è stato stabilito, con buona certezza, essere marone.

VIDEO L'ultimo enigma di Oetzi, l'uomo di ghiaccio era sardo?

L’aspetto più interessante sembra però essere un altro. L’analisi di una serie di anomalie nel suo DNA ha anche rivelato che  è più simile ai moderni abitanti della Corsica e della Sardegna  piuttosto che con le popolazioni delle Alpi, dove è stato scoperto.

Andrea TosiScienzaTopEnigma,mistero mummia,mummia alpi,mummia corsica,mummia sardegna,uomo di ghiaccio
NUOVE SCOPERTE SULL'UOMO DI GHIACCIO VIDEO - La gente comune lo ricorda più facilmente come 'Iceman', in realtà fu ribattezzato Oetzi. 5300 anni fa fu ucciso da una freccia e fu ritrovato congelato, circa ventuno anni or sono, sulle Alpi. Da quel giorno si sono succeduti approfondimenti e studi sul...