Gran Bretagna, via libera agli scienziati per modificare il Dna dell’embrione umano

Per la prima volta un embrione umano potrà essere geneticamente modificato. Il Regno Unito ha dato permesso alla scientifica Kathy Niakan di alterare il DNA di un embrione. Lo scopo è quello di risolvere due grandi enigmi che avvengono nella prima settimana di gravidanza.

Il primo enigma: Quali geni sono necessari perché un embrione possa prosperare?

Il secondo enigma: Come un ovulo fertilizzato si trasforma in un complesso sistema di milioni di cellule?

Il motivo di questa

decisione è che i risultati di questo esperimento potrebbe servire per trattamenti e cure sulla fertilità e per evitare aborti frequenti. Sette giorni durante i quali si forma la ricetta della vita dell’umanità

Antonio VivesScienzaTopDNA umano,Embrione,Gravidanza
Per la prima volta un embrione umano potrà essere geneticamente modificato. Il Regno Unito ha dato permesso alla scientifica Kathy Niakan di alterare il DNA di un embrione. Lo scopo è quello di risolvere due grandi enigmi che avvengono nella prima settimana di gravidanza. Il primo enigma: Quali geni sono...