MotoGP: in Olanda vince Miller, Valentino cade mentre era primo

Aggiornamento MotoGP Olanda. Occasione persa per il Dottore che cade al 17° giro del Gran premio di Olanda. Sul circuito di Assen la gara viene sospesa con la bandiera rossa dopo 14 giri per pioggia battente. Dopo 30 minuti di stop, la gara riparte e Jack Miller (Honda) supera la Yamaha di Rossi e vola a vincere per la prima volta una crosa di MotoGP. Il britannico era approdato alla classe regina direttamente dalla Moto3. Valentino, terzo al momento dello stop per la pioggia dietro a Dovizioso e Petrucci, cade al 17° giro. Sul traguardo Marquez è secondo davanti a Redding.

La caduta di Valentino Rossi nel Gran premio d’Olanda di MotoGP

Il commento di Valentino Rossi dopo la caduta (terzo ritiro in 8 gare) che complica i piani di rincorsa al mondiale. “Le responsabilità sono solamente mie. Sono arrivato alla curva 10 troppo veloce e sono scivolato come un somaro. Su questa pista volevo rimontare punti su Lorenzo e Marquez invece purtroppo li ho persi. Ora per il campionato si fa dura ma almeno sono veloce”.

~~~

Andrea Dovizioso e la sua Ducati partiranno in pole position sulla griglia di partenza del Gran Premio d’Olanda di MotoGP sul circuito di Assen. Partenza che verrà trasmessa in diretta live streaming dai canali digitali di Sky. Per essere il migliore nelle qualifiche, Andrea Dovizioso ha sfruttato la scia di Valentino Rossi nell’ultimo giro buono.

È iniziato così l’ottavo appuntamento stagionale del Mondiale MotoGp. Il pilota forlivese della Ducati, alla 17esima pole della carriera, la prima stagionale, ha fermato il cronometro con il tempo di 1’45″246. La pista era leggermente bagnata dalla pioggia. Alla fine sono 715 millesimi di distacco rifilati al Dottore, che chiude secondo, con Scott Redding (+1″066) a completare la prima fila. Marc Marquez (Honda Hrc), caduto nella prima parte delle qualifiche e tornato in pista in extremis, non riesce a far meglio del quarto tempo (+1″184). Male anche Jorge Lorenzo che con l’altra Yamaha partira’ oggi dalla quarta fila. Guarda la tabella dei tempi delle qualifiche.

Decimo al termine delle qualifiche del Gp d’Olanda, Andrea Iannone partira’ comunque ultimo per la penalita’ inflittagli dai commissari a Montmelo’ per l’incidente con Lorenzo.

Dopo le qualifiche del Gran Premio d’Olanda sono arrivati i commenti dei protagonisti. Così Valentino Rossi. “E’ una prima fila importantissima. Mi dispiace non aver fatto la pole ma e’ piu’ la felicita’ per la prima fila. Le condizioni erano difficilissime, qui ad Assen l’asfalto si asciuga velocissimamente e gia’ nella qualifica c’erano dei tratti asciutti. Alla fine ho cambiato la gomma ed e’ stata la scelta giusta. Sapevo di avere ancora un giro e che potevo fare bene, e’ un secondo posto importante per domani, aspettiamo che condizioni ci saranno. Io spero nell’asciutto. Sia sul bagnato che sull’asciutto quello che va piu’ forte e’ Marquez, che e’ in testa al campionato. È caduto ma e’ riuscito a tornare ai box e fare il quarto tempo. Per quanto mi riguarda io mi sento bene con ogni condizione”.

La vignetta divertente con Iannone nel Gp d’Olanda

La Commissione Grand Prix, riunita a Assen, in Olanda, ha votato all’unanimita’ il divieto all’uso delle ali aerodinamiche a partire dal 2017 anche nella classe motoGP. Il regolamento attuale replichera’ quelli per le classi Moto3 e Moto2 dove l’uso di ali e’ gia’ vietata. Ali conformi alle norme tecniche vigenti possono continuare ad essere utilizzate per il resto della stagione 2016.

Il Gran Premio d’Olanda dal circuito di Assen di MotoGP, viene trasmesso in diretta live tv su Sky Sport 2 HD e Sky Sport MotoGP HD, con la telecronaca di Guido Meda affiancato da Mauro Sanchini, con Sandro Donato Grosso e Marco Selvetti ai box, mentre al paddock Irene Saderini colloquia con il campione Loris Capirossi. Streaming gratis web con l’app Sky Go e i web links di Rojadirecta. Il programma prevede alle 8:40 italiane il Warm Up, alle 11 la gara di Moto3, alle 12:20 quella di Moto2. Alle 14, finalmente, la partenza della gara di MotoGP.

Le immagini del DutchGp 2015 con la supersfida Rossi vs Marquez

Antonio VivesSportTopAssen,GP Olanda,MotoGP,Rojadirecta,Valentino Rossi
Aggiornamento MotoGP Olanda. Occasione persa per il Dottore che cade al 17° giro del Gran premio di Olanda. Sul circuito di Assen la gara viene sospesa con la bandiera rossa dopo 14 giri per pioggia battente. Dopo 30 minuti di stop, la gara riparte e Jack Miller (Honda) supera...