Ragazzi filmano la loro morte in diretta durante una corsa d'auto illegale in Messico

Due morti e un ferito in grave condizioni. È l’esito di un incidente stradale che è stato filmato dall’interno dell’abitacolo durante una corsa illegale di auto nelle strade del Messico. Il video diffuso nelle reti sociali, è un viaggio frenetico e rapido, verso l’orrore.

La competizione, secondo una prima versione, è andata in scena il 30 maggio scorso, alle tre della notte in quello che a Città del Messico viene chiamato “Periférico Norte”, all’altezza di “Santa Mónica”. Partecipavano un Golf, un Beetle e un Mustang. La registrazione è stata effettuata da un giovane seduto nella parte posteriore del Golf.

Nel video si vede come l’auto parte in ritardo ma poi tra l’incitazione dei presenti, accelera fino a superare nella corsia centrale le altre due auto che andavano ai due lati. Pochi secondi dopo, una volta vinti i suoi rivali, il conduttore della Golf perde il controllo del veicolo e si ascolta prima una frenata e poi lo scontro.

Le immagini scompaiono, però la telecamera continua a registrare il suono. Arrivano le grida e i lamenti, il rumore del cristallo calpestato, i primi momenti di soccorso. Nell’incidente sono morti il pilota e la persona seduta al suo fianco, rispettivamente di 24 e 26 anni. Il giovane che ha filmato il video, di 18 anni, è stato ricoverato in ospedale con ferite considerate dai medici “molto gravi”.

Le immagini del filmato sono visionabili su YouTube.

Valentina ContiEsteriTopCittà del Messico,Corsa d'auto,Diretta Video,Incidente stradale,Morte
Due morti e un ferito in grave condizioni. È l'esito di un incidente stradale che è stato filmato dall'interno dell'abitacolo durante una corsa illegale di auto nelle strade del Messico. Il video diffuso nelle reti sociali, è un viaggio frenetico e rapido, verso l'orrore. La competizione, secondo una prima versione,...