Davide contro Golia: Vittoria storica di Uruguay sul gigante Philip Morris

MONTEVIDEO – Uruguay ha ottenuto una storica vittoria sul gigante del tabacco Philip Morris International (PMI). Il tribunale del Banco Mondiale ha rifiutato un reclamo della Philip Morris sulle leggi anti-tabacco imposta nel piccolo paese sudamericano.

Dopo sei anni di litigi giudiziali, il Centro internazionale per il regolamento delle controversie relative ad investimenti (in inglese International Centre for Settlement of Investment Disputes – ICSID) – istituzione del Gruppo della Banca mondiale con sede a Washington – ha rifiutato il reclamo di PMI per una presunta violazione di Uruguay sul trattato bilaterale di investimenti con Svizzera, nel recepire la legislazione anti-tabacco.

Philip Morris ha perso e pagherà 7 mln di dollari

Philip Morris International dovrà pagare a Uruguay “sette milioni di dollari” per i costi del processo. In questo modo, il paese sudamericano di appena 3 milioni di abitanti, ha ottenuto una enorme e storica vittoria. Un caso che aveva attirato l’attenzione mondiale e che era stato battezzato da molti come la “lotta tra Davide e Golia“.

Valentina ContiEsteriTopAnti-tabacco,Philip Morris,Uruguay
MONTEVIDEO - Uruguay ha ottenuto una storica vittoria sul gigante del tabacco Philip Morris International (PMI). Il tribunale del Banco Mondiale ha rifiutato un reclamo della Philip Morris sulle leggi anti-tabacco imposta nel piccolo paese sudamericano. Dopo sei anni di litigi giudiziali, il Centro internazionale per il regolamento delle controversie...