Cristiano Ronaldo su Instagram: “Orgoglioso dei trofei alla Juventus”

Dopo 9 anni di successi, dalla scorsa stagione non è più la Regina d’Italia. La Vecchia Signora ha ceduto il posto all’Inter, aprendo una crisi dalla quale fa fatica a riprendersi. Complice è sicuramente la pandemia da Covid-19 che ha messo in ginocchio il nostro mondo e cambiando i nostri stili di vita. Inoltre che piaccia o no, anche l’operazione Cristiano Ronaldo ha incentivato le perdite delle casse bianconere. Ora il portoghese si trova a Manchester United, con un trasferimento pronosticato da molti bookmakers e casino online sicuri, convinti dell’addio del lusitano alla Serie A. Alla fine il tanto atteso addio c’è stato, con CR7 che sta trascinando i Red Devils in campionato, nonostante la crisi. Ora però per lui è tempo di fare bilanci. Certamente un 2021 incredibile dal lato individuale, ma tutt’altro che facile.

Lo stesso giocatore lo ha affermato, nonostante abbia siglato ben 47 reti in tutte le competizioni. Il giocatore si lascia andare ad una lunga riflessione sul suo anno, parlando anche della sua Juventus. “Due club diversi e cinque allenatori diversi. Una fase finale di Euro 2020 giocata con la mia nazionale e in attesa della qualificazione per il Mondiale 2022”, scrive CR7 in un post su Instagram, parlando poi dei mesi alla Juve nella sua terza stagione italiana, dove “sono stato orgoglioso di aver vinto Coppa Italia e Supercoppa italiana e di diventare capocannoniere della Serie A”.

Cristiano Ronaldo pensa poi al Capodanno come punta di svolta della stagione con il suo Manchester United: “Non sono contento di quello che stiamo facendo allo United. Nessuno di noi è felice, ne sono sicuro – scrive ancora l’attaccante ex Juve, che ha definito il suo ritorno a Old Trafford come “uno dei momenti più iconici della mia carriera” – Sappiamo che dobbiamo lavorare di più, giocare meglio e offrire molto di più di quello che stiamo offrendo in questo momento. Abbracciamo il 2022 con una mentalità più forte e portiamo questo club dove merita”.

Il post di Cristiano Ronaldo

“Il 2021 sta volgendo al termine ed è stato tutt’altro che un anno facile, nonostante i miei 47 gol segnati in tutte le competizioni. Due club diversi e cinque allenatori diversi. Una fase finale di Europeo giocata con la mia Nazionale e una qualificazione ai Mondiali lasciata in sospeso per il 2022. Alla Juventus, sono stato orgoglioso di vincere la Coppa Italia e la Supercoppa Italiana, e diventare il capocannoniere della Série A. Per il Portogallo, diventare l’Euro Top Scorer è stato anche un punto culminante quest’anno. E, naturalmente, il mio ritorno all’Old Trafford sarà sempre uno dei momenti più iconici della mia carriera. Ma non sono contento di quello che stiamo ottenendo al Manchester United. Nessuno di noi è felice, ne sono sicuro. Sappiamo che dobbiamo lavorare di più, giocare meglio e offrire molto di più di quanto stiamo offrendo in questo momento. Facciamo di questo capodanno un punto di svolta della stagione! Abbracciamo il 2022 con uno spirito più alto e una mentalità più forte. Portiamoci al di sopra e al di là, raggiungiamo le stelle e mettiamo questo club al suo posto! Unitevi a noi, contiamo su tutti voi! Buon anno e a presto!”.

Antonio VivesCalcioTopCR7 Cristiano Ronaldo,Cristiano Ronaldo,Instagram,Juventus
Dopo 9 anni di successi, dalla scorsa stagione non è più la Regina d’Italia. La Vecchia Signora ha ceduto il posto all’Inter, aprendo una crisi dalla quale fa fatica a riprendersi. Complice è sicuramente la pandemia da Covid-19 che ha messo in ginocchio il nostro mondo e cambiando i...