Come riciclare un regalo indesiderato vendendolo su eBay

In inglese si chiama re-gifting, e in Italia si consolida questa tendenza anche per i regali di Natale. I regali non graditi saranno regalati ad altri oppure verranno trasformati in fonte di guadagno, rivendendoli anche online. Su eBay infatti i doni sgraditi acquistano una seconda vita, complici smartphone e tablet.

Difficile sperare che sotto l’albero di Natale non si celi qualche insidia. Ricevere almeno un regalo non del tutto gradito è una possibilità da mettere sempre in conto. Lo confermano i risultati di una ricerca commissionata da eBay da cui emerge come quasi un italiano su due, il 48%, dichiari di aver ricevuto almeno un regalo non esattamente desiderato.

Se il 47% delle persone intervistate decide comunque di tenere il regalo, facendo buon viso a cattivo gioco, sono oltre 2,8 milioni gli italiani che stanno già pensando a come rivendere online i doni indesiderati.

Un’attitudine che vede più inclini gli uomini con un +33% rispetto alle donne.

Ecco una semplice guida che può aiutarvi a rivendere il regalo non gradito su eBay

È consigliabile scaricare l’app di eBay sul vostro dispositivo mobile, fate una ricerca veloce sul sito per confrontare prezzi di prodotti simili. Ragionate su come valorizzare al meglio il vostro articolo: scattate foto accattivanti, descrivete il prodotto in modo dettagliato (brand, taglie, colori, dati sui materiali, funzionalità particolari, specifiche tecniche) e precisate che si tratta di un oggetto nuovo, appena scartato. Scegliete il formato di vendita. Se si tratta di un prodotto raro o molto popolare, si consiglia di selezionare asta a partire da 1 euro. Offrite diversi metodi di pagamento, prediligendo quelli più sicuri come PayPal, che vi permetterà di ricevere un pagamento immediato. Soffermatevi sulle modalità si spedizione: con spedizioni.ebay.it si potrà controllare in pochi click la tariffa più conveniente con un risparmio fino al 40%. Il pacco potrà essere ritirato direttamente a casa vostra o potrete scegliere di consegnarlo presso il punto di ritiro del corriere più vicino.

Con questo tutorial possiamo scoprire come sopravvivere con eBay ai regali di Natale non proprio desiderati in poche mosse e tramite mobile.

Valentina ContiLifeStyleeBay,Natale,Regali,Riciclare,Tendenza
In inglese si chiama re-gifting, e in Italia si consolida questa tendenza anche per i regali di Natale. I regali non graditi saranno regalati ad altri oppure verranno trasformati in fonte di guadagno, rivendendoli anche online. Su eBay infatti i doni sgraditi acquistano una seconda vita, complici smartphone e...