"Città del Dio Scimmia", la città perduta scoperta nella foresta pluviale dell'Honduras

Una civiltà finora sconosciuta e scoperta in una remota giungla dell’Honduras. Alcuni ricercatori erano alla ricerca della leggendaria “Città del Dio Scimmia“, e hanno terminato per incontrare incredibili resti intatti di una cultura scomparsa.

Una spedizione di archeologi ha scoperto nelle giungle di Mosquitia in Honduras i resti di un’antica città che potrebbero corrispondere alla leggendaria “Città Bianca” o “Città del Dio Scimmia“, secondo quanto riporta il National Geographic.

Gli archeologi suggeriscono che questa scoperta, non solo rivela una città antica ma sottolinea anche il fatto che la loro scoperta potrebbe portare verso una civiltà mesoamericana sconosciuta, sconosciuta alla storia dello nostra umanità.

Alcuni studiosi dell’India si sono spinti oltre e hanno ipotizzato che questo “dio scimmia”, di cui gli occidentali stanno parlando, potrebbe trattarsi in realtà di Lord Hanuman. C’è una teoria che sostiene l’influenza vedica in America Centrale e in America del Sud, come dimostrerebbe la scoperta del Tempio del Fuoco (Havan Kund) in Perù datata 5000 anni, vicino al famoso sito aercheologico “El Paraiso”, nei pressi della capitale Lima.

Andrea TosiScienzaArcheologia,Città del Dio Scimmia,Città Perduta,Honduras,Mistero
Una civiltà finora sconosciuta e scoperta in una remota giungla dell'Honduras. Alcuni ricercatori erano alla ricerca della leggendaria 'Città del Dio Scimmia', e hanno terminato per incontrare incredibili resti intatti di una cultura scomparsa. Una spedizione di archeologi ha scoperto nelle giungle di Mosquitia in Honduras i resti di un'antica...