Chuck Norris contro la Monsanto

Chuck Norris contro la Monsanto. In un suo articolo di quest’anno, il popolare attore americano, il quale il 10 marzo ha compiuto 75 anni, si e’ focalizzato contro la Monsanto accusandola di decimare la catena alimentare con il loro erbicida Roundup, il quale tra l’altro e’ pure accusato di distruggere il testosterone e provocare la sterilita’ maschile.

L’articolo dal titolo “Chuck Norris raises the red flag over Monsanto” continua ad avere una risonanza mondiale, proprio grazie al fatto che l’autore Chuck Norris e’ conosciuto in tutto il mondo. Nell’articolo Norris parla contro la forza distruttiva della Monsanto, specificamente nell’uso del glifosato (utilizzato con il Roundup) il quale può accumularsi e persistere nel terreno per anni. L’Environmental Protection Agency (EPA) ha stimato negli Usa un impiego di ben 750 milioni kilogrammi di glifosato durante la stagione 2006/2007.

Oggi sappiamo che l’Alta Corte Francese ha stabilito che il gigante agrochimico USA non aveva detto la verità circa la sicurezza del suo diserbante più venduto, il Roundup ed ha confermato una precedente sentenza che condannava la Monsanto per aver falsamente pubblicizzato il suo erbicida come “biodegradabile” e per aver sostenuto che il suo diserbante “lascia il terreno pulito”.

Quando un personaggio pubblico parla contro la Monsanto dimostra fino a che punto siamo arrivati per cercare di contrastare un dominio sul mercato atto a controllare il nostro approvvigionamento alimentare. Speriamo che le masse di tutto il mondo possano ascoltare le parole di Chuck Norris e decidersi finalmente di unirsi alla lotta contro la Monsanto.

In rete abbiamo trovato un altro interessante articolo sull’erbicida Roundup, nel quale si parla sugli effetti nocivi del glifosfato. Nell’articolo vengono espressi ulteriori 5 buoni motivi per metterlo al bando: salute del bestiame, esposizione alle infezioni, capacità di disintossicazione, produzione di ammoniaca e malformazioni genetiche e malattie renali.

Andrea TosiSaluteChuck Norris,Erbicida Roundup,Monsanto
Chuck Norris contro la Monsanto. In un suo articolo di quest'anno, il popolare attore americano, il quale il 10 marzo ha compiuto 75 anni, si e' focalizzato contro la Monsanto accusandola di decimare la catena alimentare con il loro erbicida Roundup, il quale tra l'altro e' pure accusato di...