Che Inter aspettarsi con Lukaku?

Lukaku all’Inter

È stata un’odissea più che una trattativa, ma alla fine Marotta è tornato ad Itaca con Lukaku in braccio, un bel po’ di milioni in meno, ma con una botta di entusiasmo, adrenalina e aspettativa che neanche l’arrivo dell’ex nemico Antonio Conte era riuscito a portare nella Milano nerazzurra. La missione si è conclusa con la dichiarazione di Lukaku: “Volevo solo l’Inter. Sono qui per riportare i nerazzurri alla vittoria”. Parole che sanno di nuovo inizio.

Come cambia l’Inter con Lukaku?

Dal punto di vista tecnico, tantissimo! Dato che finalmente è arrivato l’attaccante o meglio, il primo dei due attaccanti che Antonio Conte aspettava con ansia. Il gigante belga arriva in Italia dopo un’esperienza con la maglia del Manchester United, maglia con cui ha segnato quasi una media di un goal ogni due partite.

Lukaku all’Inter: cosa devono sapere gli scommettitori

Innanzitutto che non è detto che Lukaku si adatti subito alle difese della Serie A (molto diverse da quelle di Premier). E innanzitutto che al classe 93 toccherà adattarsi ai meccanismi del 3-5-2 di Antonio Conte, che gli chiederà sicuramente tantissimo lavoro sporco, come in passato ha già fatto con arieti come Llorente, Pellè e Zaza. Dunque?

Appassionati di bet calcio, rizzate le antenne!

Gli appassionati di bet calcio, non diano per scontato che l’Inter 2019 sarà una squadra da Over 2.5 solo perché è arrivato Lukaku. Sicuramente vedremo una squadra da 1 casalingo come da tradizione Contiana, ma attenti agli Under. Perché se è vero che Antonio Conte porta con sè una mentalità vincente tipicamente juventina, è vero anche, che proprio per la scuola bianconera in cui è maturato, è un tecnico che pensa prima a difendersi e poi a segnare.

In più, Antonio Conte modalità gare di campionato è diverso dall’Antonio Conte modalità gare ad eliminazione diretta; in queste ultime, proprio come molti bianconeri di nuova generazione, tende a perdere un po’ di coraggio e a giocare soprattutto per non perdere.

Visti gli Under 2.5 e i pareggi nelle gare ad eliminazione diretta di International Champions Cup 2019? Dunque, aspettate di conoscere da vicino l’Inter di Antonio Conte e di Lukaku… E magari dopo qualche giornata, le statistiche si saranno assestate e di tanto in tanto, le combo con Under 3.5 e con No Gol, saranno pure invitanti, magari…

Antonio VivesCalcioTopInter,Lukaku,Serie A
Lukaku all'Inter È stata un'odissea più che una trattativa, ma alla fine Marotta è tornato ad Itaca con Lukaku in braccio, un bel po' di milioni in meno, ma con una botta di entusiasmo, adrenalina e aspettativa che neanche l'arrivo dell'ex nemico Antonio Conte era riuscito a portare nella Milano...