Barcellona da record: 6-1 al Paris SG, rimonta miracolo e qualificazione [VIDEO]

Barcellona Paris SG è stata senza dubbio la partita più incredibile della storia della Champions League. Gli spagnoli rimontano il 4-0 subito a Parigi nella gara di andata e trovano il gol decisivo nel recupero concesso dall’arbitro, gol che permette di andare ai quarti di finale. Mai nessuna squadra era riuscita a rimontare una sconfitta per 4-0 in trasferta nella gara d’andata delle fasi ad eliminazione diretta della Champions League (in cinque precedenti occasioni). Oggi il Barcellona ha compiuto anche questo miracolo.

L’impresa è stata pazzesca: una partita bellissima che rimane negli archivi della storia del calcio. Una squadra che il suo allenatore abbandonerà a fine stagione, è riuscita a trovare stimoli e cuore per ribaltare un risultato praticamente in due occasioni, contro ogni pronostico e giocata fino all’ultimo minuto. In due occasioni perchè sul 3-0 (con i gol di Suarez al 3′, autogol di Kurzawa al 40′ e rigore trasformato da Leo Messi al 50′), quando al Barcellona mancava solamente un gol per andare ai tempi extra, è arrivato il gol di Cavani al 62′ che aveva gettato il Camp Nou nella sfiducia totale. Infatti a quel punto, con 28 minuti da giocare, il Barcellona avrebbe dovuto segnare nuovamente tre gol per non ritrovarsi eliminato.

I minuti passavano inesorabili e i tifosi del Camp Nou non ci credevano più. All’88’ Neymar tira un calcio di punizione pazzesco, nell’angolino in alto alla sinistra. È il 4-1 e servivano altri due gol, la partita stava terminando, ma il gol di Neymar su punizione ridava speranza che fino a quel momento si era affievolita. Il Paris Saint-Germain era a un paio di minuti dalla qualificazione. Ma ecco il finale thrilling: al 90’+1′ calcio di rigore e Neymar trasforma. Il Camp Nou torna ad essere una bolgia. L’arbitro ha concesso 5 minuti di recupero. E al 90’+5′ ancora Neymar decisivo per essersi inventato il lancio in profondità verso Serbi Roberto (entrato al 76′) che metteva la gamba e deviava al volo il pallone in rete. Era il 6-1 finale con il quale il Barcellona realizzava un’impresa epica ed eliminava il Paris Saint-Germain dalla Champions League.

Barcellona Paris SG risultato finale 6-1, tabellino e highlights

Barcellona (3-3-1-3): ter Stegen; Mascherano, Piqué, Umtiti; Rakitić (84′ André Gomes), Busquets, Iniesta (65′ Arda Turan); Leo Messi; Rafinha Alcántara (76′ Sergi Roberto), L.Suárez, Neymar. Allenatore Luis Enrique.

PSG (4-3-3): Trapp; Meunier (90+3), Marquinhos, Thiago Silva, Kurzawa; Verratti, Rabiot, Matuidi; Lucas Moura (55′ Di María), Cavani, Draxler (75′ Aurier). Allenatore Unai Emery.

Marcatori Gol: 3′ Suárez (B), 40′ autogol Kurzawa (B), 50′ rigore Messi (B); 62′ Cavani (P); 88′ Neymar (B); 90’+1′ rigore Neymar (B), 90’+5′ Sergi Roberto (B).

Arbitro: Deniz Aytekin (Germania). Ammoniti: 6′ Matuidi, 14′ Draxler, 23′ Piqué, 36′ Busquets, 42′ Cavani, 61′ Rakitić, 64′ Neymar, 67′ Suárez, 90′ Marquinhos, 90+4 Verratti.

Antonio VivesCalcioTopBarcellona,Barcellona Paris SG,Champions League,Paris SG
Barcellona Paris SG è stata senza dubbio la partita più incredibile della storia della Champions League. Gli spagnoli rimontano il 4-0 subito a Parigi nella gara di andata e trovano il gol decisivo nel recupero concesso dall'arbitro, gol che permette di andare ai quarti di finale. Mai nessuna squadra...