Barbara d'Urso nei files di Panama Papers

La conduttrice televisiva e attrice italiana Barbara d’Urso compare tra gli italiani citati nell’archivio dello studio legale panamense Mossack Fonseca al centro delle rivelazioni Panama Papers, secondo “L’espresso online“. Barbara d’Urso, nome d’arte di Maria Carmela d’Urso, nata a Napoli il 7 maggio del 1957 (età 58 anni), appare in una inchiesta che sarà in edicola quest’oggi.

L’Espresso pubblica domani 8 aprile i primi 100 nomi di italiani che compaiono nell’archivio ottenuto dall’International Consortium of Investigative Journalists (ICIJ) sulle società con sede nei paradisi fiscali. Tra questi anche Luca Cordero di Montezemolo, il pilota Jarno Trulli, il manager Donaldo Nicosia, sotto inchiesta per truffa insieme all’ex senatore di Forza Italia, Marcello Dell’Utri.

Barbara d'Urso foto selfie con Renzi

Maria Carmela d’Urso, così all’anagrafe, risulta come “director” della società Melrose Street Ltd, registrata nel 2006 e con sede alle isole Seychelles nell’Oceano Indiano. Una società che, secondo i legali della d’Urso, “è stata aperta ai fini di un’operazione immobiliare che la signora D’Urso intendeva compiere in Costa Azzurra” e che poi non si è concretizzata. In base ai documenti dell’archivio Mossack Fonseca la offshore delle Seychelles è stata poi liquidata alla fine del 2014.

Federica SantoniCronacaTopBarbara d'Urso,Panama Papers
La conduttrice televisiva e attrice italiana Barbara d'Urso compare tra gli italiani citati nell'archivio dello studio legale panamense Mossack Fonseca al centro delle rivelazioni Panama Papers, secondo 'L'espresso online'. Barbara d'Urso, nome d'arte di Maria Carmela d'Urso, nata a Napoli il 7 maggio del 1957 (età 58 anni), appare...