Banconota 20 dollari con la schiava Harriet Tubman al posto dell'ex presidente Jackson

La schiava di colore Harriet Tubman è conosciuta negli Stati Uniti per la lotta ai diritti degli afroamericani nella Guerra Civile americana. Durante il conflitto ha lavorato come cuoca, infermiera e incluso come spia.

La schiava afroamericana Harriet Tubman è tornata al centro dell’attenzione dei cittadini americani, i quali potranno “toccarla” con mano. Andrà infatti a sostituire l’ex presidente degli Stati Uniti Andrew Jackson nelle banconote da 20 dollari., diventanto pure la prima donna in una banconota Usa.

La notizia con la quale si spera di far contento il popolo afroamericano dei tempi nostri, sempre più molesto con la polizia accusata di razzismo, è stata data da Jacob Joseph “Jack” Lew, avvocato statunitense che dal 28 febbraio 2013 è diventato Segretario al Tesoro degli Stati Uniti con l’Amministrazione Obama. È stata scelta al termine della campagna “Woman on 20s”.

Il nuovo volto della banconota americana è stata anche la prima donna a dirigere una spedizione armata in una battaglia che ha permesso la liberazione nel 1863 di oltre 700 schiavi nella Carolina del sud.

Da Wikipedia – Harriet Tubman, pseudonimo di Araminta “Minty” Ross, anche conosciuta come “Mosè della gente nera” (Contea di Dorchester, 1822 – Auburn, 10 marzo 1913), è stata un’attivista statunitense dell’abolizionismo della schiavitù e spia per conto dell’Esercito dell’Unione durante la Guerra di secessione americana e in seguito attivista del movimento per il suffragio femminile.

Quale sarà l’aspetto dei nuovi 20 dollari?

FOTO 1 Una donna sui 20 dollari, Harriet Tubman al posto di Jackson

FOTO Una donna sui 20 dollari, Harriet Tubman al posto di Jackson

FOTO 2 Una donna sui 20 dollari, Harriet Tubman al posto di Jackson

FOTO 3 Una donna sui 20 dollari, Harriet Tubman al posto di Jackson

FOTO 4 Una donna sui 20 dollari, Harriet Tubman al posto di Jackson

Valentina ContiEsteriTop20 dollari USA,Banconote,Harriet Tubman
La schiava di colore Harriet Tubman è conosciuta negli Stati Uniti per la lotta ai diritti degli afroamericani nella Guerra Civile americana. Durante il conflitto ha lavorato come cuoca, infermiera e incluso come spia. La schiava afroamericana Harriet Tubman è tornata al centro dell'attenzione dei cittadini americani, i quali potranno...