Bambino di 3 anni muore dimenticato in macchina

Un bambino di 3 anni è morto mercoledì dopo essere stato dimenticato da solo in una macchina chiusa a Spartanburg, in South Carolina. Lo hanno reso noto le autorità locali, che hanno rivelato i dettagli di quello che è stato definito un incidente fatale.

Come riporta l’emittente ABC News, a lasciare il bambino in auto è stato un tutore, che ha raccontato di aver accompagnato il piccolo all’asilo quella mattina, e di non essersi accorto che non era entrato con gli altri bambini nella struttura, ma che era invece rimasto in macchina.

L’autopsia preliminare, effettuata dal coroner della Contea di Spartanburg, ha rivelato che il bimbo è morto per il caldo estremo.

In città, mercoledì, la temperatura ha raggiunto i 33° centigradi. Un’indagine è in corso, ma come anticipato, la polizia ha motivo di credere che la morte del bimbo sia stata accidentale.

Si tratta del sesto bambino a morire in un’auto negli Stati Uniti quest’anno, secondo l’Organizzazione non-profit “Kids and Car Safety“. Nel 2020, hanno avuto luogo 25 casi del genere, nel 2019 ben 53. «Questi decessi continuano a verificarsi perché nessuno crede che ciò possa accadere a loro», ha dichiarato la Presidente dell’ONG, Janette Fennell.

“La sfortunata realtà è che questo è successo anche ai genitori più amorevoli, responsabili e attenti. Fattori come la stanchezza, lo stress o un improvviso cambiamento della routine possono contribuire a far sì che i genitori lascino inconsapevolmente un bambino da solo in macchina”.

Valentina ContiEsteriTopAuto,Bambino,Bambino morto,Stati Uniti,Tutor
Un bambino di 3 anni è morto mercoledì dopo essere stato dimenticato da solo in una macchina chiusa a Spartanburg, in South Carolina. Lo hanno reso noto le autorità locali, che hanno rivelato i dettagli di quello che è stato definito un incidente fatale.Come riporta l'emittente ABC News, a...