Matteo Darmian realizza il suo primo gol in nazionale firmando il definitivo 1-3.

Con la vittoria di oggi a Baku contro l’Azerbagian, l’Italia ha guadagnato con un turno d’anticipo il biglietto per gli Europei del 2016 che si disputeranno in Francia. Gli azzurri di Antonio Conte si sono imposti con il risultato finale di tre a uno. Eder ha sbloccato il risultato all’11’. Al 31′ pareggio per i locali con Nazarov, ma al 43′ El Shaarawy riporta in vantaggio la nazionale. Al 65′ Matteo Darmian realizza il suo primo gol in nazionale firmando il definitivo 1-3: un gol dalla distanza dopo aver rubato palla nella ripartenza dei locali. Da segnalare una splendida punizione di Giovinco (voci di mercato lo vogliono al Barcellona a gennaio) con il pallone che colpisce in pieno la traversa.

El Shaarawy e' tornato al gol in Nazionale.

Il commento di Conte: “Adesso che abbiamo centrato la qualificazione poteva sembrare semplice ma di facile non c’e’ niente. Sono contento, stiamo lavorando bene, questa squadra sta crescendo. Abbiamo anche cambiato tatticamente, dobbiamo continuare a lavorare. La squadra sta prendendo conoscenza sotto l’aspetto tattico e questo porta giovamenti. Ora recuperiamo, c’e’ la Norvegia e vogliamo onorare la qualificazione, andando a Roma per giocare una bella partita. In palio c’e’ il primo posto nel girone e un’eventuale testa di serie nel sorteggio della fase finale. Ma il discorso della testa di serie e’ particolare: nella classifica Fifa la Croazia ci sopravanza ma noi siamo sopra in classifica. Ci sono dei meccanismi che fatico a capire”.

Azerbaigian (4-5-1): Aghayev; Medvedev, Huseynov, R.A. Sadygov, Dashdemirov; Ismaylov (dal 45′ st Mirzabeckov SV), Eddy (dal 21’ st R. F. Sadygov), Garayev, Amirgulyev, Nazarov; Gurbanov (dal 29’ st Erat). Allenatore Prosinecki.

Italia (4-4-2): Buffon; Darmian, Bonucci, Chiellini, De Sciglio; Candreva (dal 43’ st Montolivo), Verratti, Parolo, El Shaarawy (dal 29’ st Florenzi); Pellè, Eder (dal 33’ st Giovinco). Allenatore Antonio Conte.

Arbitro: Collum (Scozia). Ammonito: 48′ st Medvedev. Espulso: 43’ st Huseynov per fallo da ultimo uomo su Giovinco. Marcatori: 0 – 1 11′ Eder (Assist di M Verratti), Nazarov 31′ (Assist di R Qurbanov) 1 – 1, 1 – 2 43′ El Shaarawy (Assist di A Candreva), 1 – 3 65′ Darmian.

Antonio VivesCalcioTopAzerbagian Italia,Euro 2016,Italia
Con la vittoria di oggi a Baku contro l'Azerbagian, l'Italia ha guadagnato con un turno d'anticipo il biglietto per gli Europei del 2016 che si disputeranno in Francia. Gli azzurri di Antonio Conte si sono imposti con il risultato finale di tre a uno. Eder ha sbloccato il risultato...