Argentina: Investe e uccide tre pedoni, poi seppellisce l'auto nel giardino

È successo nel nord dell’Argentina. Dopo aver ucciso tre pedoni, seppellisce la sua auto nel giardino, ma la polizia la trova e arresta l’uomo. Il fatto era occorso lunedì, quando l’uomo aveva investito con la sua auto un gruppo di sei persone che camminavano lungo la strada nella provincia di Tucumán, nel nord-ovest dell’Argentina. Aveva poi continuato la sua folle corsa senza fermarsi a prestare soccorso, lasciando sull’asfalto tre morti e tre feriti che sono stati ospedalizzati.

Il reato di omicidio stradale deve essere represso anche con una adeguata informazione, affinché il colpevole di un incidente stradale che provoca la morte di un altro essere umano, venga sottoposto ad un severo giudizio. Occorre probabilmente che quanto da lui causato, sia equiparato ad un vero ed effettivo omicidio a tutti gli effetti di legge.

Valentina ContiEsteriTopArgentina,Auto,Giardino,Omicidio,Pedoni
È successo nel nord dell'Argentina. Dopo aver ucciso tre pedoni, seppellisce la sua auto nel giardino, ma la polizia la trova e arresta l'uomo. Il fatto era occorso lunedì, quando l'uomo aveva investito con la sua auto un gruppo di sei persone che camminavano lungo la strada nella provincia...