Anthony Kiedis, ricoverato in ospedale d'urgenza il cantante dei Red Hot Chili Peppers

Il gruppo dei Red Hot Chili Peppers ha dovuto sospendere il concerto che stava per iniziare a Los Angeles in California. Il motivo è stato che hanno dovuto portare in ospedale d’urgenza il cantante Anthony Kiedis, di 53 anni. Sembra che Anthony ha subito un forte attacco addominale. La band stava per presentare il suo nuovo album nel Festival Weenie Roast, organizzato dalla famosa emittente di LA KROQ.

La cancellazione dell’evento è stata data in diretta dai componenti dei Red Hot Chili Peppers dal palcoscenico dell’ Irvine Meadows Amphiteatre, qualche minuto prima dell’inizio dello spettacolo.

“Anthony viene portato in ospedale proprio in questo momento e non possiamo suonare questa notte. Ci dispiace moltissimo. Siamo molto tristi. Vi amiamo molto e viviamo per il rock… Però sfortunatamente è successo un problema di salute e bisogna risolverlo”, sono le parole del bassista della band, Flea. “Torneremo a suonare per voi molto presto e lo faremo come gli animali selvaggi pieni di amore”, ha concluso. Guarda il video YouTube.

“A nessuno dispiace di più che a noi non poter suonare questa sera. Invio amore e gli auguri di una rapida guarigione a mio fratello Anthony”, il messaggio pubblicato su Twitter da Chad Smith, il batterista del gruppo.


Il 5 maggio era stato dato l’annuncio della pubblicazione di “The Getaway“, undicesimo lavoro in studio dei Red Hot Chili Peppers: nei negozi a partire dal prossimo 17 giugno. Il primo singolo porta il titolo di “Dark Necessities“. Warner Music ha confermato che il pezzo è in tutte le radio del mondo e disponibile per il download e lo streaming online.

Con questo ultimo album, la band statunitense torna dopo 5 anni di assenza, dalla pubblicazione del suo precedente album “I’m With You” che raggiunse nel 2011 la numero uno delle classifiche di 18 paesi nel mondo. I Red Hot Chili Peppers hanno venduto oltre 60 milioni di dischi, hanno visto sei premi Grammy, e hanno suonato nella pausa dell’ultimo Super Bowl.

Andrea PaolaIntrattenimentoTopAnthony Kiedis,Musica,Ospedale,Red Hot Chili Peppers
Il gruppo dei Red Hot Chili Peppers ha dovuto sospendere il concerto che stava per iniziare a Los Angeles in California. Il motivo è stato che hanno dovuto portare in ospedale d'urgenza il cantante Anthony Kiedis, di 53 anni. Sembra che Anthony ha subito un forte attacco addominale. La...