Amore è... sequestrare un aereo e dirottarlo a Cipro

Un aereo della compagnia egiziana Egypt Air è stato sequestrato oggi e fatto atterrare all’aeroporto di Larnaca sull’isola di Cipro. Tutti pensavano ad un atto terroristico, e invece, a quanto sembra, è stato un puro gesto d’amore. Senza dubbio un amore estremo. L’aereo, partito da Alessandria, si stava dirigendo a Il Cairo, quando è stato obbligato a cambiare rotta e atterizzare a Cipro.

Seif Eldin Mustafa, egiziano, questo il nome del dirottatore reso noto dal ministero degli Esteri cipriota, alla fine ha liberato tutti e la storia si è conclusa senza feriti. Dopo aver liberato 46 passeggeri imbarcati ad Alessandria, tra cui un italiano, alla fine ha liberato anche gli ultimi tre passeggeri, il pilota, il co-pilota e altri tre membri dell’equipaggio. Il dirottatore poco dopo il decollo del volo MS181 aveva detto di avere una cintura esplosiva.

Perché è stato sequestrato l’aereo della Egypt Air? I motivi non sono chiari ma sembra che Seif Eldin Mustafa desiderava parlare con la sua ex sposa che vive in Cipro. Altre teorie sostengono che il dirottatore esigeva la liberazione di alcune donne catturate in Egitto. Comunque sia, di sicuro il dirottamento di oggi non è legato con nessun atto terroristico. Si potrebbe concludere questa storia dicendo: tra marito e moglie non metterci … l’aereo.

Valentina ContiEsteriTopAmore,Cipro,Dirottamento Aereo,Egitto,Egypt Air
Un aereo della compagnia egiziana Egypt Air è stato sequestrato oggi e fatto atterrare all'aeroporto di Larnaca sull'isola di Cipro. Tutti pensavano ad un atto terroristico, e invece, a quanto sembra, è stato un puro gesto d'amore. Senza dubbio un amore estremo. L'aereo, partito da Alessandria, si stava dirigendo...