Chi è Amalia Hernandez apparsa nel Doodle Google

Amalia Hernandez è la protagonista del doodle che Google pubblica nella sua home page oggi martedì 19 settembre 2017. L’omaggio di Mr G è per celebrare il centenario della sua nascita. Amalia Hernández Navarro è stata una ballerina e coreografa messicana, nata a Città del Messico il 19 settembre del 1917 ed  è morta nella stessa città il 4 novembre del 2000.

Nel 1952 ha fondato il Ballet Folklórico de Mexico che porta il suo nome e che è emblematico della danza folclorica di questo paese, dove si espressa diverse manifestazioni dei balli popolari di tutte le epoche e di tutte le regioni del Messico. Amalia Hernandez ha ricevuto nel 1992 anche il Premio Nazionale delle Arti.

(adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})

Proprio il Ballet Folklórico de México, con la Compagnia Nazionale di Danza e l’Orchestra Sinfonica Nazionale, hanno unito i loro talenti per rendere omaggio al popolare personaggio nazionale che è Amalia Hernández (1917-2000), durante una cerimonia nella Sala Principale del Palazzo delle Belle Arti.

La celebrazione è iniziata con l’interpretazione del pezzo “Los mayas“, il quale crea sempre un grande impatto tra il palcoscenico e il pubblico, perchè ricco di personaggi, come i numerosi animali sacri come il “quetzal“, dal profondo significato e che caratterizzano la cultura popolare del Messico. Successivamente sono stati eseguiti pezzi famosi come “Sones de Guerrero”, “Los matachines”, “Fiesta de Tlacotalpan”, “La danza del venado” e “Fiesta en Jalisco”.

Valentina ContiEsteriTopAmalia Hernandez,Ballare,Balletto,Città del Messico,Doodle
Amalia Hernandez è la protagonista del doodle che Google pubblica nella sua home page oggi martedì 19 settembre 2017. L'omaggio di Mr G è per celebrare il centenario della sua nascita. Amalia Hernández Navarro è stata una ballerina e coreografa messicana, nata a Città del Messico il 19 settembre...