All'Università si deve entrare con il cervello e non con la pistola

All’Università si deve entrare con il cervello e non con la pistola. Dal 1999 nei centri educativi degli Stati Uniti, sono morte 124 persone a causa di arma da fuoco. Adesso, l’Università del Texas permetterà agli studenti di portare le armi da fuoco nel campus. La comunità educativa si pone contro questa decisione con tutta la sua forza.

Migliaia di persone sono scese in piazza per protestare e manifestare contro la decisione dell’ateneo e alcuni insegnanti non entreranno in classe se vi saranno alunni armati.

Lo stato del Texas ha liberalizzato le armi in luogo pubblico per aumentare l’autodifesa. Quella di un paese che vive sempre terrorizzato per un nemico coltivato da loro stessi.

Valentina ContiEsteriTopAutodifesa,Cervello,Texas,Università
All'Università si deve entrare con il cervello e non con la pistola. Dal 1999 nei centri educativi degli Stati Uniti, sono morte 124 persone a causa di arma da fuoco. Adesso, l'Università del Texas permetterà agli studenti di portare le armi da fuoco nel campus. La comunità educativa si...