Allarme in Europa per un "superbatterio" immune al trattamento

Un superbatterio resistente a tutti i metodi di trattamento esistenti ha raggiunto l’Europa attraverso la carne di pollo causando una forte polmonite impossibile da curare. Il primo caso è stato registrato in Danimarca, dove recentemente un paziente è stato ricoverato in ospedale. Le analisi hanno dimostrato che i batteri che hanno interessato la cittadina danese sono una nuova versione mortale di batteri come Escherichia coli, che contiene un gene mutato noto come MCR-1 ed è resistente ai più potenti antibiotici, anche a colistina. Le opinioni tra la comunità scientifica per quanto riguarda un possibile trattamento del superbatterio sono divergenti. Gli scienziati danesi ritengono che i medici potrebbero provare a mescolare diversi farmaci in cerca di una combinazione per uccidere il batterio. Gli esperti dell’Università di Birmingham, però, sono meno ottimisti e dicono che è solo una questione di tempo per vedere apparire combinazioni peggiori di questo terribile superbatterio.

A dare l’allarmante notizia è stato il quotidiano The Sun.

Andrea TosiSaluteTopAntibiotici,Batteri,Carne,Danimarca,Sicurezza Alimentare,Superbatterio
Un superbatterio resistente a tutti i metodi di trattamento esistenti ha raggiunto l'Europa attraverso la carne di pollo causando una forte polmonite impossibile da curare. Il primo caso è stato registrato in Danimarca, dove recentemente un paziente è stato ricoverato in ospedale. Le analisi hanno dimostrato che i batteri...