Alibaba: Foto Selfie per autorizzare il pagamento online

Il gigante cinese di internet, Alibaba Group, ha sviluppato un sistema per autorizzare i pagamenti online con le foto selfies. La nuova tecnologia si chiama “Smile to Pay” (sorridi per pagare) e la dimostrazione di come funziona e’ stata fatta alla fiera CeBIT di Hannover, in Germania, direttamente dall’amministratore delegato della società, Jack Ma, il quale ha acquistato una collezione di francobolli esposta all’asta nel suo sito Alibaba online (anche in italiano) con un autoritratto con un telefono cellulare. Il programma di riconoscimento facciale ha confrontato l’immagine di profilo dell’utente e ha autorizzato il pagamento online.

I rappresentanti della società riferiscono che la data di inizio dell’uso reale dell’applicazione è ancora sconosciuta, ma è noto che il sistema sarà testato prima con utenti cinesi. Gli analisti dicono che tutti i tentativi precedenti di utilizzare il riconoscimento facciale per autenticare gli utenti, non aveva avuto successo, a causa di vari problemi tecnici. In particolare, grande tempo sta richiedendo il lavoro nell’evitare che la foto dell’utente possa essere utilizzata da malintenzionati.

Andrea TosiTechTopAlibaba,CeBIT,Jack Ma,Pagamento Online,Selfie,Smile To Pay
Il gigante cinese di internet, Alibaba Group, ha sviluppato un sistema per autorizzare i pagamenti online con le foto selfies. La nuova tecnologia si chiama 'Smile to Pay' (sorridi per pagare) e la dimostrazione di come funziona e' stata fatta alla fiera CeBIT di Hannover, in Germania, direttamente dall'amministratore...