Alda Merini la poetessa dei navigli

Alda Merini, poetessa, aforista e scrittrice italiana. Milanese fin dalla nascita, avvenuta il primo giorno di primavera del 1931, 85 anni fa. “Ho la sensazione di durare troppo, di non riuscire a spegnermi: come tutti i vecchi le mie radici stentano a mollare la terra. Ma del resto dico spesso a tutti che quella croce senza giustizia che è stato il mio manicomio non ha fatto che rivelarmi la grande potenza della vita”, così scriveva nella sua opera dal titoloLa pazza della porta accanto”.

Si è resa protagonista nel mondo dell’arte riuscendo a spingersi sempre un po’ oltre del comune. Come quando decise di fare la modella con fotografie per rompere i tabu’ della societa’. Lei stessa diceva: “mi fa sorridere il moralismo della gente. Non lo tirano fuori per il nudo in sé, ormai ovunque, ma per quello non perfetto. E’ l’imperfezione a scandalizzare, come fosse una colpa.

Il mio è stato un gesto di provocazione, e anche di profondo dolore: in manicomio ci spogliavano come fossimo cose. Mi sento nuda ancora adesso”. Sí, perché a 16 anni venne internata per un mese nella clinica Villa Turro a Milano.

Poesia di Alda Merini, tratta da "Vuoto d'Amore"

Durante gli anni a cavallo delle sue piu’ celebri pubblicazioni, Alda Merini si alterna a periodi di salute e malattia, probabilmente dovuti al disturbo bipolare, della quale hanno patito anche altri grandi poeti ed artisti quali Charles Baudelaire, Ernest Hemingway, Francis Scott Fitzgerald, George Gordon Byron, August Strindberg e Virginia Woolf.

Oggi una Targa apposta sulla casa sui Navigli a Milano ricorda la vita di Alda Merini, morta il 1° novembre 2009 a causa di un tumore osseo (sarcoma) all’Ospedale San Paolo di Milano. Per lei sono stati organizzati i funerali di stato il 4 novembre nel Duomo di Milano. Lunghissima la sua biografia che potete visionare su Wikipedia. È stata cosi’ tanto popolare che in più occasioni è stata avanzata la sua candidatura al premio Nobel per la letteratura.

Federica SantoniLifeStyleTopAforismi,Alda Merini,Letteratura,Poesia
Alda Merini, poetessa, aforista e scrittrice italiana. Milanese fin dalla nascita, avvenuta il primo giorno di primavera del 1931, 85 anni fa. 'Ho la sensazione di durare troppo, di non riuscire a spegnermi: come tutti i vecchi le mie radici stentano a mollare la terra. Ma del resto dico...