Tutto parte dalle normative europee che consentirebbero alle “firme” nostrane o con sede in Europa, di poter assemblare le scarpe in paesi diverse da quelli in cui risultano “made“....
Leggi