Palermo-Napoli è finita 0-3, Hamisk supera Maradona

Risultato esatto finale Palermo-Napoli 0-3. Il Napoli si sveglia nel secondo tempo. Al 47′ Hamsik (foto) apre le danze segnando la storia della società: superato Maradona come miglior marcatore del Napoli. Doppietta di Callejon al 51′ e al 65′. Poco da dire sul Palermo, completamente crollato e che con questo risultato resta a un punto in classifica. Con questi tre punti il Napoli sale a 7 e resta così a -2 dalla Juventus oggi vittoriosa sul Sassuolo. Prossimi appuntamenti: Crotone-Palermo, Dynamo Kiev-Napoli in Champions League (martedì) e Napoli-Bologna in Serie A sabato.

Risultato primo tempo Palermo-Napoli 0-0. Poche emozioni nella prima parte di gioco al Barbera. Il Palermo, ben messo in campo, si è opposto agli attacchi del Napoli pericoloso solamente sulle palle da fermo. Anche se abbiamo registrato un netto dominio, il Napoli continua a mostrare una preoccupante tendenza. Non trova il gol nel primo tempo da quattro delle ultime cinque trasferte di campionato. Vediamo cosa succederà nel secondo tempo che inizia in questo momento.

Inizia la diretta di Palermo-Napoli. Ecco le formazioni ufficiali. PALERMO: 1 Posavec; 3 Rispoli, 6 Goldaniga, 5 Rajkovic, 19 Aleesami; 10 Hiljemark, 14 Gazzi, 28 Jajalo; 11 Embalo, 23 Diamanti (capitano), 20 Sallai. Allenatore: Davide Possanzini (De Zerbi squalificato). NAPOLI: 25 Reina; 11 Maggio, 33 Albiol, 26 Koulibaly, 31 Ghoulam; 20 Zielinski, 8 Jorginho, 17 Hamsik (capitano); 7 Callejon, 99 Milik, 24 Insigne. Allenatore: Sarri.

Palermo-Napoli in diretta streaming si gioca sabato 10 settembre 2016 alle 20:45, dopo Sassuolo-Juventus delle 18. È il secondo anticipo della 3a giornata del campionato di Serie A che riprende dopo la pausa per le partite della Nazionale, contro Francia (amichevole di Bari) e Israele (esordio nelle qualificazioni di Coppa del Mondo Russia 2018).

Curiosità di vedere il Palermo con il nuovo allenatore Roberto De Zerbi che è stato allievo di Marino e stagista da Pep Guardiola. Al Barbera arriva un Napoli che ha iniziato il torneo al di sotto delle aspettative. Il pareggio di Pescara e la difficile vittoria sul Milan hanno evidenziato quello che potrebbe essere già un grande problema per Sarri: quattro gol subiti in sole due partite. Atteso alla conferma, dopo la doppietta contro i Rossoneri, il neo acquisto Milik, il quale ha già fatto dimenticare ai tifosi (forse) la controversa cessione estiva di Higuain alla Juventus.

Risultati precedenti di Palermo-Napoli

L’ultima volta di Palermo-Napoli in Serie A, il 13 marzo di quest’anno, è terminata con il risultato di 0-1. Partita nella quale la rete di Higuain su rigore al 22′ rendeva amaro l’esordio di Novellino sulla panchina rosanero. Era il gol numero 27 dell’argentino (in 29 partite) ora in forza alla Juventus. Tre punti che riportavano il Napoli a lunghezze di distanza dalla Vecchia Signora e a tenere sufficientemente lontana la Roma che inseguiva in classifica. Guarda il video Youtube.

Altre curiosità (statistiche). Il Napoli ha vinto tre delle ultime quattro sfide di Serie A al Barbera (un pareggio), dopo che aveva perso le precedenti cinque partite in Sicilia. Napoli sempre a segno nelle ultime 10 sfide contro il Palermo nel massimo campionato: 20 gol nel parziale, due di media a partita. Il Palermo ha vinto solo uno degli ultimi otto incroci di Serie A contro il Napoli, perdendo per ben sei volte nel parziale.

Palermo-Napoli risultato esatto, pronostico e quote scommesse

Nonostante l’ottimo avvio del Sassuolo, che sta mostrando il miglior calcio in Italia in questo momento, la Juventus resta la grande favorita del match. La miglior quota proposta rispetto alla vittoria della Juventus è di 1,33 pagata da Eurobet e SISAL Matchpoint. Questo significa che scommettendo 10 € possiamo vincere 13,3 €. Il pareggio viene pagato 5,20 da 888. L’eventuale vittoria del Sassuolo sarà pagata ben 13,00 da Betfair. Altra scommessa potrebbe essere “entrambe le squadre a segno Sì” a 2,70 su Betfair. Oppure giocando con un po’ di azzardo “Parziale Pareggio/Finale Juventus” a 3,90 su Paddy Power. Nostro pronostico risultato esatto finale Juventus-Sassuolo 3-1 pagato a 15,25 su SISAL Matchpoint.

Palermo-Napoli, probabili formazioni e dove vedere la partita

Il Palermo giocherà al Barbera probabilmente con una formazione a modulo 3-5-1-1. Posavec; Vitiello, Goldaniga, Andelkovic; Rispoli, Gazzi, Hiljemark, Chochev, Aleesami; Diamanti; Nestorovski. A disposizione: Marson, Embalo, Rajkovic, Gonzalez, Cionek, Sallai, Balogh, Bouy, Bentivegna, Jajalo, Giuliano, Pezzella. Allenatore De Zerbi. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Trajkovski, Morganella, Quaison.

La probabile formazione del Napoli (4-3-3). Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Milik (foto), Mertens. A disposizione: Rafael, Sepe, Maggio, Maksimovic, Strinic, Diawara, Giaccherini, Zielinski, Rog, El Kaddouri, L. Insigne, Gabbiadini. Allenatore Sarri. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Tonelli, Chiriches.

Palermo-Napoli in diretta tv sui canali digitali di Premium Sport, anche in alta definizione, Sky Calcio 1 e Sky Supercalcio HD. L’arbitro fischierà l’inizio della partita alle 20:45 di sabato 10 settembre 2016. I clienti Sky abbonati al pacchetto Sport o al pacchetto Calcio potranno vedere la partita in video streaming gratis, tramite l’applicazione SkyGo disponibile per computer, tablet e smartphone. Mentre quelli di Mediaset attraverso l’app online di Premium Play. A pagamento per tutti con Now TV. Cronaca diretta live su Twitter con gli account @palermocalcioit e @sscnapoli.

Attualmente sono illegali, però dobbiamo ricordare (perchè molto ricercato) che Palermo-Napoli potrà essere vista in diretta live anche su YouTube e con Rojadirecta raggiungibile, quest’ultima, anche in Italia, con le connessioni VPN. Ricerca che potrà essere effettuata direttamente da twitter.

Antonio VivesCalcioTopDiretta Streaming,Napoli,Napoli Streaming,Palermo Napoli,Palermo Napoli Diretta,Palermo Napoli Streaming,Palermo Napoli YouTube,Rojadirecta,Serie A
Risultato esatto finale Palermo-Napoli 0-3. Il Napoli si sveglia nel secondo tempo. Al 47' Hamsik (foto) apre le danze segnando la storia della società: superato Maradona come miglior marcatore del Napoli. Doppietta di Callejon al 51' e al 65'. Poco da dire sul Palermo, completamente crollato e che con...