Grande Festa a Napoli: 3-0 al Nizza con Koulibaly (2) e Mertens. Fischiato Higuain

Il Napoli vince 3-0 contro il Nizza al San Paolo. La partita si è giocata dopo i festeggiamenti per i 90 anni di storia della società partenopea. Arkadiusz Milik, il 22enne attaccante della nazionale polacca e dell’Ajax, è entrato al San Paolo salutato da Aurelio De Laurentiis, anticipando l’ufficializzazione del suo contratto al Napoli. Fischiato Higuain quando, nella storia di immagini del club partenopeo, sono apparsi i suoi gol. Il nuovo idolo dei tifosi Marek Hamsik firma a vita con il Napoli: “E’ stata una mia scelta, perche’ mi piace Napoli, mi piace questo popolo e mi piace vivere e giocare qui”.

Al nono minuto Napoli subito in gol con un colpo di testa vincente di Koulibaly (nella foto) che finalizza l’assist cross di Valfiori a seguito di calcio di punizione. Al 24′ il raddoppio da parte del belga Mertens al termine di un’azione personale. Tre minuti piu’ tardi, ancora Koulibaly, rapido a deviare un tiro al volo di David Lopez, segna il definito 3-0. Nel secondo tempo il match perde d’intensità e allora Sarri effettua undici sostituzioni in modo da far giocare praticamente tutta la rosa: è grande festa a Napoli.

~~~

Napoli-Nizza in diretta tv e live streaming sui canali digitali Premium Mediaset a partire dalle 21:15 di oggi lunedì primo agosto. Nizza e Napoli si sono già affrontati, un anno fa, in Francia. In quella occasione i partenopei furono sconfitti con il risultato di 3-2. Dopo il successo sulla Virtus Entella per cinque a zero, il Napoli, che deve ormai abituarsi a giocare senza il recordman Higuain passato alla Juventus, farà il suo esordio allo stadio San Paolo dove è in programma una festa. Ma di questo ne parleremo subito dopo le informazione su dove vedere la partita in televisione.

Napoli-Nizza in diretta tv: formazioni, dove guardarla, a che ora streaming

La partita sarà diretta dall’arbitro Russo di Nola. Ma ecco le probabili formazioni in campo. Napoli (4-3-3): Rafael; Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Gabbiadini, Lorenzo Insigne. In panchina: Sepe, Contini, Tonelli, Albiol, Uvini, Luperto, Lasicki, Maggio, Strinic, Valdifiori, Radosevic, David Lopez, Grassi, Dezi, Giaccherini, El Kaddouri, Mertens, R Insigne, Dumitru, Milik. Allenatore: Maurizio Sarri. Nizza (4-3-1-2): Cardinale; Ricardo Pereira, Baysse, Le Marchand, Dalbert; Seri, Bodmer, Koziello; Donis; Eysseric, Plea. In panchina: Hassen, Pouplin, K Gomis, Lloris, Souquet, Walter, Cyprien, Lusamba, Bosetti, Le Bihan, B Constant. Allenatore: Lucien Favre.

Napoli-Nizza in diretta tv sui canali digitali in alta definizione Mediaset Premium Calcio 1. Fischio d’inizio alle ore 21:15 di oggi lunedì 1° agosto 2016. Collegamenti pre-partita con i festeggiamenti del Napoli dalle 20:15. Live streaming gratis per gli abbonati con Premium Play. Match diponibile anche su Sky Calcio 1 HD e quindi in streaming con l’app Sky Go e con Now TV. Possibile alternativa con Rojadirecta e i suoi web links gratuiti.

Lo spettacolo però inizierà alle 20:15 con la presentazione ufficiale della squadra per il festeggiamento dei 90 anni di storia della SSC Napoli. Ci sarà spazio anche per la prima volta al San Paolo dell’esibizione dell’Orchestra e del Coro del San Carlo. Nel programma previsto anche l’esibizione del trio “Il Volo” che canterà sulle note della più bella melodia napoletana. A concludere i fuochi pirotecnici saranno che apriranno lo scenario alla prima amichevole di lusso della stagione: Napoli-Nizza. Occasione per dimostrare anche tutto l’affetto per la città di Nizza colpita dalla terribile tragedia del 14 luglio scorso. Per quanto riguarda i biglietti la SSC Napoli ha deciso che tutti i minorenni che si recheranno presso una ricevitoria Listicket, potranno ritirare un tagliando nominativo omaggio (fornendo le generalità) per entrare allo stadio San Paolo oggi.

Antonio VivesCalcioTopDiretta Streaming,Napoli,Napoli Nizza,Napoli Nizza Diretta,Napoli Nizza Streaming,Napoli Streaming,Rojadirecta
Il Napoli vince 3-0 contro il Nizza al San Paolo. La partita si è giocata dopo i festeggiamenti per i 90 anni di storia della società partenopea. Arkadiusz Milik, il 22enne attaccante della nazionale polacca e dell'Ajax, è entrato al San Paolo salutato da Aurelio De Laurentiis, anticipando l'ufficializzazione...