JUVENTUS-NAPOLI 2-1, decide Higuain (VIDEO) che non festeggia.

Con un gol decisivo di Higuain (nella foto) al 70′ la Juventus ha battuto il Napoli allo Stadium nella sfida scudetto di Serie A. L’argentino come promesso non ha festeggiato in segno di rispetto. I gol tutti nel secondo tempo. Al 50′ errore in difesa di Ghoulam che svirgola vistosamente e serve involontariamente Bonucci che al volo sfonda la rete difesa da Reina. Al 54′ pareggio del Napoli con Insigne (inspiegabilmente sostituito da Sarri più tardi) che imbecca alla perfezione Callejon sul filo del fuorigioco. Destro al volo dell’ex Real e Buffon è battuto. Poi è arrivato il gol di Higuain (di sinistro) con un rasoterra imparabile dal centro dell’area e con Reina che non si tuffa nemmeno.

La Juventus supera l’ostacolo più pericoloso, il Napoli, e adesso viaggia a vele spiegate in testa alla classifica con 27 punti, +7 sul Napoli che resta a quota 20, +5 sulla Roma che gioca domani. Discutibili alcune scelte di Sarri, come l’ingresso di Giaccherini al posto di un ottimo Insigne quando il risultato era in parità. Questa proprio non ce la spieghiamo e nemmeno Lorenzo che è uscito molto contrarriato.

Diretta Juventus-Napoli: 0-0 il primo tempo. Prima parte equilibrata allo Juventus Stadium. Le due squadre contratte con la prima e la terza in classifica che si annullano reciprocamente creando poche occasioni da gol. Il Napoli mantiene di più il gioco del pallone, ma arriva solamente a produrre un rasoterra di Allan dalla distanza. Troppo poco. Higuain anticipato da Chiriches. Tre ammoniti nei primi 45 minuti con Chiellini, Alex Sandro ed Insigne. Infortunio per Chiellini, al suo posto Allegri ha fatto entrare Cuadrado.

Aggiornamento Diretta Juventus-Napoli. Ecco le formazioni ufficiali. Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Khedira, Hernanes, Pjanic, Alex Sandro; Higuain, Mandzukic. Allenatore Massimiliano Allegri. Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore Maurizio Sarri.

Juventus-Napoli streaming e diretta tv. Si gioca oggi sabato 29 ottobre 2016 alle ore 20:45. Anticipo della 11a giornata di Serie A che arriva dopo un turno infrasettimanale. È una giornata speciale visto che Higuain ritroverà i suoi vecchi compagni di squadra. A Napoli non hanno preso tanto bene il passaggio alla Juve di questa estate. E intanto allo Stadium di Torino si giocherà senza tifoseria napoletana (leggi).

La Juventus è prima in classifica con 24 punti dopo 10 giornate. Dopo la sconfitta contro il Milan ha ritrovato la vittoria contro la Sampdoria per 4 a 1. Anche il Napoli sembra aver ritrovato il sorriso e soprattutto la forma, dopo tre sconfitte consecutive tra Serie A e Champions League. Contro il Crotone (1-2) prima e l’Empoli (2-0) dopo, la formazione di Sarri si è riportata in alto in classifica con 20 punti, dietro alla Roma (22) e davanti al Milan (19).

Juventus-Napoli Video Gol Highlights

Juventus-Napoli della scorsa stagione (13 Febbraio 2016) terminò all’88’ quando un meraviglioso gol di Zaza decretò il risultato finale di 1 a 0. Quella sconfitta fu per il Napoli una vera e propria “mazzata psicologica” che cambiò le sorti del campionato. Abbiamo trovato un video su quella partita, veramente emozionante, con la telecronaca di Sandro Piccinini e Antonio Di Gennaro. Guarda il video.

Juventus-Napoli probabili formazioni

La Juventus giocherà allo Stadium con una formazione che ad Allegri piace moto: il modulo 3-5-2. Sempre assenti Dybala e Pjaca, con l’argentino recuperabile dopo la sosta e il croato in tre settimane. Evra, uscito nel corso del match contro la Sampdoria, è pronto ed è stato convocato. A centrocampo Marchisio, appena rientrato dall’infortunio, dovrebbe partire dalla panchina per evitare ulteriori guai fisici. Al suo posto comunque è pronto Hernaes. A destra Lichtsteiner è favorito su Dani Alves.

Ecco la formazione bianconera: Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Khedira, Hernanes, Pjanic, Alex Sandro; Higuain, Mandzukic. In panchina: Neto, Audero, Dani Alves, Rugani, Evra, Benatia, Asamoah, Sturaro, Marchisio, Lemina, Cuadrado, Kean. Allenatore Allegri. Indisponibili: Mandragora, Pjaca, Dybala.

Oltre allo squalificato Gabbiadini, tutti a disposizione di Sarri ad eccezione dei lungodegenti Milik e Albiol, che proseguono nel lavoro di recupero. In difesa rientrano Hysaj e Maksimovic dal primo minuto. La probabile formazione del Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Lorenzo Insigne. A disposizione in panchina: Rafael, Sepe, Chiriches, Tonelli, Maggio, Strinic, Zielinski, Giaccherini, Rog, Diawara, El Kaddouri, R Insigne. Allenatore Sarri. Squalificati: Gabbiadini (1). Indisponibili: Milik, Albiol.

Arbitro: G. Rocchi. Guardalinee: F. Meli e A. Costanzo. Quarto uomo: M. Tonolini.

Dove vedere la partita Juventus-Napoli

Diretta tv sui canali digitali di Premium Sport, anche in alta definizione, Sky Sport 1 e Sky Super Calcio. I clienti Sky abbonati al pacchetto Sport o al pacchetto Calcio potranno vedere la partita in video streaming gratis, tramite l’applicazione SkyGo disponibile per computer, tablet e smartphone. Quelli di Mediaset attraverso l’app online di Premium Play. A pagamento per tutti con Now TV.

Juventus-Napoli (foto) potrà essere vista in diretta anche su YouTube Live e Periscope. Rojadirecta è raggiungibile dall’Italia attraverso una connessione sicura in VPN. Diretta live in radiocronaca con Radio Rai 1.

Antonio VivesCalcioTopDiretta Streaming,Higuain,Juventus,Juventus Napoli,Juventus Napoli Streaming,Juventus Streaming,Rojadirecta,Rojadirecta Juventus Napoli
Con un gol decisivo di Higuain (nella foto) al 70' la Juventus ha battuto il Napoli allo Stadium nella sfida scudetto di Serie A. L'argentino come promesso non ha festeggiato in segno di rispetto. I gol tutti nel secondo tempo. Al 50' errore in difesa di Ghoulam che svirgola...