Juventus-Atalanta risultato 3-1

Juventus-Atalanta 3-1. Con una prova più che convincente la Juventus ha superato l’ostacolo Atalanta. Dopo il due a zero della prima parte, la Juve segna al 64′ con Mandzukic (foto) con uno splendido colpo di testa. All’82’ il gol della bandiera lo segna Freuler. Ottima prova di Super Mario mai domo, Alex Sandro e Pjanic (autore di due assist). Higuain ancora a secco ma anche oggi è stato contundente nelle azioni d’attacco.

Con questa vittoria la Juve sale a quota 36 punti in classifica, portandosi momentaneamente a +7 da Rom, impegnata nel derby contro la Lazio, e il Milan opposto al Crotone a San Siro. Il primo ostacolo del difficile calendario di dicembre è stato superato. Mercoledì c’è la Dinamo Zagabria in Champions, sempre allo Stadium, poi domenica 11 il derby Torino-Juve, e il 17 la sfida scudetto Juve-Roma.

Juventus-Atalanta primo tempo. La Juventus sta vincendo 2-0 sull’Atalanta. Il primo tempo vede i Bianconeri in vantaggio grazie ai due gol realizzati in quattro minuti da Alex Sandro al 15′ e Rugani di testa al 19′. La Juventus sta imponendo il suo gioco senza lasciare spazi e possibilità di giocare all’Atalanta. Un po’ come aveva fatto il Genoa proprio con i bianconeri la setitimana scorsa. Dopo il gol il brasiliano Alex Sandro è andato verso la panchina bianconera ed ha alzato al cielo una maglietta in onore della Chapecoense (foto), la squadra di calcio annientata nell’aereo caduto in Colombia.

Ecco le formazioni ufficiali. JUVENTUS: Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Marchisio, Sturaro; Pjanic; Higuain, Mandzukic. A disposizione: Neto, Audero, Benatia, Evra, Hernanes, Lemina, Asamoah, Cuadrado, Kean. Allenatore: Massimiliano Allegri. ATALANTA: Sportiello; Toloi, Caldara, Masiello; Conti, Kessie, Freuler, Spinazzola; Kurtić; Petagna, Gomez. A disposizione: Bassi, Mazzini, Zukanović, Bastoni, Dramé, Raimondi, Migliaccio, Grassi, D’Alessandro, Latte, Pešić. Allenatore: Gian Piero Gasperini. Arbitro: Irrati di Pistoia (assistenti Giallatini e Tegoni; IV uomo Crispo; addizionali Guida e Saia).

Juventus-Atalanta diretta tv e streaming

A conclusione di questo sabato spettacolo di calcio, dopo le incredibili sfide di City-Chelsea e Barcellona-Real Madrid, appuntamento alle 20:45 con lo Juventus Stadium dove si gioca l’anticipo Juventus-Atalanta della 15 giornata di Serie A. Una diretta streaming che promette grandi emozioni, visto che è di alta classifica. La Vecchia Signora inizia questo dicembre da incubo come capolista con 33 punti dopo 14 partite, ma l’Atalanta è in zona Europa con 28 punti, dietro alle seconde Roma e Milan a quota 29. La Juve cerca la rivincita dopo la batosta presa a Marassi contro il Genoa. I bergamaschi sono alle stelle dopo la qualificazione ottenuta mercoledì in Coppa Italia ai danni del Pescara (3-0).

Dove vedere la partita Juventus-Atalanta

Diretta tv sui canali digitali di Premium Sport, Sky Sport 1 e Sky Super Calcio anche in HD con fischio d’inizio alle ore 20:45. I clienti Sky abbonati al pacchetto Sport o al pacchetto Calcio potranno vedere Juventus-Atalanta diretta streaming tramite l’applicazione Sky Go disponibile per computer, tablet e smartphone. Quelli di Mediaset attraverso l’app online di Premium Play. A pagamento per tutti con Now TV. Diretta live in radiocronaca con Radio Rai 1. Pronti per vedere la diretta streaming?

Antonio VivesCalcioTopJuventus,Juventus Atalanta,Juventus Atalanta Rojadirecta,Juventus Atalanta Streaming,Rojadirecta,Serie A
Juventus-Atalanta 3-1. Con una prova più che convincente la Juventus ha superato l'ostacolo Atalanta. Dopo il due a zero della prima parte, la Juve segna al 64' con Mandzukic (foto) con uno splendido colpo di testa. All'82' il gol della bandiera lo segna Freuler. Ottima prova di Super Mario...